Il Programma di Sviluppo Rurale Molise 2014-2020 Molise– CCI 2014IT06RDRP015, è stato approvato dalla Commissione Europea con Decisione di esecuzione C (2015) 4623 del 2.7.2015 e ratificato dalla Regione con Deliberazione di Giunta Regionale n. 412 del 03-08-2015 e Deliberazione del Consiglio Regionale n. 218 del 04.08.2015.

Il PSR Molise 2014-2020 costituisce lo strumento di programmazione per lo sviluppo rurale regionale che concorre, assieme agli altri fondi strutturali e di investimento europei alla realizzazione delle seguenti priorità della strategia “Europa 2020”, nel quadro dell’Accordo di partenariato tra lo Stato Italiano e l’Unione Europea:

  1. promuovere il trasferimento di conoscenze e l’innovazione nel settore agricolo e forestale e nelle zone rurali;
  2. potenziare la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme;
  3. incentivare l’organizzazione della filiera agroalimentare e la gestione dei rischi nel settore agricolo;
  4. preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi dipendenti dall’agricoltura e dalle foreste;
  5. incoraggiare l’uso efficiente delle risorse ed il passaggio ad un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale;
  6. promuovere l’inclusione sociale, la riduzione della povertà e lo sviluppo economico nelle zone rurali.

Il Programma di Sviluppo Rurale Molise comprende le seguenti misure:

M01 – Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione: la misura sostiene le azioni riguardanti la formazione e l’acquisizione di competenze finalizzate alla creazione e mantenimento nel lungo periodo di imprese competitive che adottano pratiche e processi sensibili in termini di performance ambientali e di efficienza delle risorse e capaci di introdurre innovazioni.

M02 – Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole: la misura sostiene le azioni riguardanti il supportare lo sviluppo di nuove imprese; il migliorare la redditività delle imprese agricole; il migliorare le performance ambientali supportando le imprese nell’introduzione di tecniche ed innovazioni che aumentino la sostenibilità ambientale; il facilitare l’introduzione ed il trasferimento di innovazioni e l’utilizzo delle tecnologie avanzate di informazione e comunicazione funzionali agli obiettivi del PSR Molise 2014-2020.

M03 – Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari: la misura è destinata a favorire la nascita e/o il coinvolgimento in schemi di qualità riconosciuti o volontari che rispondono ai requisiti previsti dalla regolamentazione comunitaria e la loro promozione.

M04 – Investimenti in immobilizzazioni materiali: misura finalizzata a consolidare i livelli di competitività delle aziende agricole rispetto al mercato globale.

M06 – Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese: la misura intende contribuire ad innescare delle controtendenze rispetto al contesto attuale sostenendo le iniziative dei giovani sia nel settore agricolo, sia negli altri settori delle economie rurali con un impatto positivo sull’economia e sull’occupazione.

M07 – Servizi di base e rinnovamento dei villaggi delle zone rurali: la misura intende ridurre il gap delle aree rurali con quelle urbane in termini tecnologici attraverso investimenti per la banda larga e stimolare nuove iniziative imprenditoriali ed infrastrutturali mirate a migliorare l’occupazione, la qualità della vita e l’economia delle aree rurali.

M08 – Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste: la misura intende contribuire a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici prevedendo altresì anche l’impatto negativo sulla biodivesità.

M10 – Pagamenti agro climatici ambientali: la finalità della misura e sostenere pratiche agricole che migliorano il rapporto agricoltura ed ambiente con particolare riferimento alla qualità dell’acqua e dei suoli riducendo gli impatti sulle pratiche agricole.

M11 – Agricoltura biologica: la misura intende sostenere pratiche agricole maggiormente sostenibili e l’agricoltura biologica quali strumenti per contrastare i fenomeni erosivi, il rischio idrogeologico, la perdita di biodiversità e di fertilità dei suoli.

M13 –  Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici: la misura mira a contribuire ad un uso continuo delle superfici agricole nelle zone con condizioni naturali sfavorevoli di pendio, suolo, clima ed altri vincoli specifici che si traducono in svantaggi per le attività agricole.

M16 – Cooperazione: la misura intende coniugare la competitività e la durabilità delle imprese agricole e lo sviluppo di una filiera forestale sostenibile.

M19 – Sostegno allo sviluppo locale LEADER: la misura intende sostenere lo sviluppo locale LEADER al fine di stimolare l’imprenditorialità, l’innovazione e la capacità di governance delle comunità locali e migliora la qualità della vita nelle aree rurali e aiuta la diversificazione e la sostenibilità delle economie di queste aree.

https://psr.regione.molise.it/

Leave a Reply


Giorni del corso

  • Lunedì8:00 - 14:00
  • Martedìnessuna lezione
  • Mercoledì8:00 - 14:00
  • Giovedì8:00 - 14:00
  • Venerdì9am - 6pm
  • Sabatonessuna lezione
  • Domenicanessuna lezione
Referente

Adele Cocozza
Orientatore
Esperta in Orientamento mercato del lavoro, apprendistato tirocini extra curriculari…
Notizie

come_aprire_uno_studio_professionale_massoterapico
POR