Assistente per l’autonomia e la comunicazione


by luca
0 Lessons

L’assistente per l’autonomia e la comunicazione è una figura professionale che lavora su specifici progetti educativi finalizzati a supportare l’inserimento dei disabili, il miglioramento dei loro rapporti sociali, la loro autonomia e qualità di vita, sapendo mediare la comunicazione e la relazione tra il disabile e le persone che con lui interagiscono nei diversi contesti quotidiani. La figura professionale proposta consente di lavorare non solo all’interno delle scuole ma anche in tutte quelle realtà che seguono l’educazione del ragazzo disabile ( centri ricreativi, doposcuola, ecc.) così come in tutte quelle strutture di accoglienza e attività per le persone disabili o anziane che necessitano di un supporto per essere più autonome e riuscire a comunicare con gli altri.

Profilo destinatari

Persone che operano nel settore e vogliono regolarizzare la propria attività, liberi professionisti del settore che vogliono ampliare la propria offerta di servizi, persone in cerca di prima occupazione che vogliono ottenere una qualifica.

Requisiti di accesso

Il corso deve essere composto da 25 persone con i seguenti requisiti

  • Lauree in ambito psico-pedagogico o dipolma di scuola media superiore o euipollente con formazione specifica e maturata esperienza nel settore educativo o di assistenza a disabilisensoriali (almeno 3 Anni)
  • Per gli stranieri obbligo titolo di studio equipollente a quello italiano anzidetto assolto nel Paese di origine, permesso di soggiorno, capacità di espressione orale e scritta e grado di conoscenza e comprensione della lingua italiana che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo e comprenderne i contenuti.

Programma del corso

Il corso avrà una durata di 900 suddivise in 250 ore in aula, presso i locali dell’Agenzia Formativa Athena, 200 ore di formazione a distanza (FAD) e 450 ore di tirocinio formativo

Sbocchi professionali

Lavorare sia all’interno delle scuole ma anche in tutte quelle realtà che seguono l’educazione del ragazzo disabile ( centri ricreativi, doposcuola, ecc.) così come in tutte quelle strutture di accoglienza e attività per le persone disabili o anziane che necessitano di un supporto per essere più autonome e riuscire a comunicare con gli altri.

Riferimenti normativi:

  • L.R. n. 10/1995 . art. 20 – autorizzazione attività libere di formazione professionale.
  • L.N. 845/78 – legge –quadro in materia di formazione.
  • DPR 616/2017 art.42 –  Assistenza scolastica
  • L.N. 104/92 art.13 – integrazione scolastica  
  • DGR 165 del 25/02/2018

Informazioni e prenotazioni

Il tuo Nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua città di residenza (richiesto)

La tua età (richiesto)

La tua email (richiesto)

Argomento

Informazioni richieste

Ti contatteremo entro 2 giorni lavorativi.

 

In alternativa puoi telefonare, rilasciando le proprie generalità al n° 0865-55298

In alternativa puoi telefonare, rilasciando le proprie generalità al n° 0865-55298

Il corso della durata di 150 ore verrà svolto a partire dal mese di maggio 2015 con cadenza trimestrale, al raggiungimento di un numero minimo di 12 unità
Referente

Adele Cocozza
Orientatore
Esperta in Orientamento mercato del lavoro, apprendistato tirocini extra curriculari…
Notizie

come_aprire_uno_studio_professionale_massoterapico
POR